FORMAZIONE
RECRUITMENT
innovazione e sostenibiltà
imprenditorialità

31 MARZO 2022
PALACONGRESSI DI RIMINI

Scopri di più
Registrati gratis

Il primo evento in Italia dedicato alla valorizzazione del capitale umano turistico

Un momento imperdibile di incontro, ricerca, scambio e confronto per giovani in cerca di nuove opportunità, imprenditori e operatori del settore turistico e operatori del pubblico incaricati della programmazione turistica.

Con il patrocinio di:
+ INFO
PERCHÉ TOURISM TALENT DAY

Il Capitale Umano Turistico

500 mila imprese, 4,2 milioni di addetti nel pubblico e nel privato, 13% del PIL pari a circa 240 miliardi di euro, 363 istituti alberghieri, 65 percorsi ITS, 42 lauree triennali (24 scienze del turismo, 9 beni cultura e turismo, 6 management del turismo, 2 lingue moderne e turismo, 1 economia del turismo), 31 lauree magistrali, 227 master in valorizzazione turistica e sviluppo locale, migliaia di docenti e decine di migliaia di studenti.

TURISMO, PETROLIO DELLO STIVALE

13% del PIL Italia

Una formidabile «economia antropologica» che si basa sulla relazione e sullo scambio tra persone.
Secondo Federalberghi rischiamo di perdere 110 mila posti di lavoro nel turismo a causa del lockdown. Per ripartire dobbiamo cominciare dalle persone. Dobbiamo diventare i più bravi in Europa: per questo servono «persone nuove».

TURISMO, PETROLIO DELLO STIVALE

13% del PIL Italia

Una formidabile «economia antropologica» che si basa sulla relazione diretta di scambio tra persone.
Secondo Federalberghi rischiamo di perdere 110 mila posti di lavoro nel turismo a causa del lockdown. Per ripartire dobbiamo cominciare dalle persone. Dobbiamo diventare i più bravi in Europa: per questo servono «persone nuove».

FORMAZIONE QUALIFICATA

Un problema da (troppo) tempo

Uno dei problemi maggiori delle aziende in campo turistico sono le persone. Ogni anno c’è difficoltà a reperire risorse qualificate. Eppure in Italia scuole alberghiere, istituti tecnici, corsi di laurea sul turismo, corsi formativi e centri di formazione generano ragazzi e ragazze pronti a mettersi in gioco nel settore.

VALORIZZARE LE COMPETENZE

Fare “scuola internazionale” del turismo made in Italy

Bisogna far incontrare domanda e offerta di formazione (base, alta e specialistica) per offrire nuove opportunità a giovani, imprese e destinazioni e valorizzare le competenze individuali e collettive. Da sempre fare industria significa combinare sapere teorico e conoscenze applicate, ricerca, sperimentazione e buone pratiche, persone per creare valore e futuro.

VALORIZZARE LE COMPETENZE

Fare “scuola internazionale” del turismo made in Italy

Connettiamo domanda e offerta di formazione (di base, alta e specialistica) per offrire nuove opportunità a giovani, imprese e destinazioni e valorizzare le competenze individuali e collettive. Da sempre fare industry vuol dire combinazione tra sapere teorico e conoscenze applicate, tra ricerca, sperimentazione e buone pratiche, tra persone che si incontrano per generare valore e futuro.

Dentro l’evento: i contenuti

Alla prima edizione di Tourism Talent Day si parlerà di formazione per rispondere alle nuove esigenze e ai nuovi mercati, di recruiting per scoprire e scommettere sui nuovi talenti, di innovazione e sostenibilità per il turismo del futuro e di nuove forme di fare impresa.

Chi parteciperà all’evento

Il workshop è rivolto alle aziende del ricettivo e dei servizi, alle destinazioni turistiche, a chi si occupa di sviluppo, strategia e risorse umane, ai giovani, ai lavoratori, ai docenti e decisori della formazione di istituti alberghieri, ITS e università; a tutte quelle realtà che sanno che nel turismo il valore delle competenze delle persone è decisivo in qualunque posizione e hanno a cuore la ripresa e la sfida del nuovo turismo.

LEGGI DI PIù SU CHI SIAMO